30 secondi di niente #1

Immagine

Ho pensato di farti una sorpresa, vengo ad aspettarti al binario del treno, ha sempre quel gusto romantico e retrò. Poi ti vedo scendere con lo sguardo assente, dietro ai tuoi Ray-Ban neri, ti guardi in giro avvolta dal cappotto rosso, il tuo preferito. Il tuo sguardo mi riconosce ma io ti sto già abbracciando, sei stanca dalla giornata in università e dal week-end che hai passato a suonare con il gruppo. Assomigli ad una di quelle rock star americane o ad un’attrice su un set di un importante film, ogni giorno diventi sempre più bella. Mi dici che sono pazzo e che ti dispiace che io ti veda in questo stato, per me sei bella anche così, spettinata e stanca. Parliamo. Parliamo così tanto che ci dimentichiamo di baciarci, ci capita spesso, sospiriamo e ci guardiamo. Ci blocchiamo e i tuoi occhi si abbassano, guardano e mie mani, le prendi tra le tue calde e le proteggi. Sospiriamo. Poi ci baciamo e basta. Quei baci sono così belli e morbidi che vorrei fermare il tempo per non perdermi neanche un ‘emozione.

E io ti do il cuore, sappi che non è una cazzata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...