Natale superficiale.

È inutile continuare a fare alberi e presepi, a mettere le decorazioni nelle città o passare spot natalizi. Finché il cuore delle persone sarà pieno di egoismo, l’attesa del Natale sarà vuota, le persone si ritroveranno a girare per negozi la vigilia per comprare regali fatti con la testa e non con il cuore, fatti perchè devono e non con il piacere di cercare qualcosa che realmente possa piacere all’altra persona. Così tutto si ridurrà ad un abete decorato che accoglie ai suoi piedi dei regali falsi, che quasi sicuramente sono stati comprati in serie, insieme ad altri 10 regali, tanto…”Basta il pensiero”!

No accidenti, io non me ne faccio niente di un regalo frettoloso. Quelle che conta di più, è la persona che ti fa il regalo, non ho bisogno di oggetti sotto l’albero ma di persone, di amici che hanno pensato a me, che hanno comprato anche la cosa più piccola e insignificante agli occhi di tutti, ma che per me, potrebbe significare tutto.

Potrei ricevere anche solo un abbraccio per Natale, una sciarpa con il profumo di un amico per i momenti di solitudine, un barattolo pieno di “spirito natalizio” così da poterlo tirare fuori mese per mese, poco alla volta, una buono-giornata da passare in compagnia oppure una lettera scritta a mano. Tutto questo mi basterebbe. Mi basterebbe sapere che il mittente del regalo abbia davvero pensato a me mentre sceglieva cosa avrebbe impacchettato.

Non me ne faccio niente dei falsi auguri, di quei messaggi odiosi che si mandano la mattina di Natale, un messaggio identico per altre 50 persone. Se io per te, sono uguale ad altri 50, allora non farmi gli auguri perchè non ne ho bisogno. È risaputo che gli sms più inutili, banali e irritanti giungono a Natale: “auguri a te e famiglia”, “un felice e sereno Natale”, “Felice Natale e buona anno nuovo”. Non perdete tempo a mandare anonimi SMS – copia / incolla – “dedicati” a 250 persone solo perchè avete l’offerta Wind o Vodafone che regala 1 milione di SMS e dovete consumarli entro il 31 dicembre.

Non scrivete auguri alle persone solo perchè ricordate che esistono scorrendo la rubrica del vostro iPhone. Inviate gli auguri in maniera sentita e spontanea, telefonate per sentire la voce di poche persone ma alle quali davvero volete bene, altrimenti fermate la mano che sta per compiere il fatidico “gesto natalizio”: non farete sentire la vostra vicinanza a nessuno, non renderete meno soli coloro che in questo momento si sentono tali, non farete bella figura solo perchè siete stati i primi ad inviare “buon Natale”.

In cambio riceverete solo un altro lento e freddo messaggio fotocopia. Non servirà a nulla trasformarsi in improvvisati, momentanei e grotteschi addetti alle public relations.

Non sarà il vostro SMS sparato a caso a guarire queste ferite, non sarà andando alla messa di mezzanotte che migliorerete voi stessi, nè serviranno i regali comprati di fretta tra la folla dei centri commerciali, ma sarà ben altro.

Cosa intendo per altro? Amicizia vera, perdono, propositi per il futuro, un abbraccio, …un bacio a mezzanotte, una parola detta con il cuore.

Mi promettete che questo Natale vi impegnerete più ad amare che a fare i regali?

Annunci

5 pensieri su “Natale superficiale.

  1. L’aspetto dei regali è la parte che mi piace meno del Natale, a volte cercare il pensiero giusto diventa così snervante che non è più un piacere. Anch’io preferisco piccole cose o piccoli gesti ma che vengono dal cuore.
    Ora ho una domanda intima e personale: ma come fai ad arrivare sempre con la pubblicazione giusta al momento giusto? Avevo forti dubbi su una cosa che ho fatto venerdì ma ora non ne ho più, avevo bisogno di un’ispirazione ed è arrivata. Per la seconda volta… Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...