Io ero una Leonactioners. Happy B -Day Titanic!

20131220-005742.jpg

20131220-005735.jpg

Il primo film al cinema non si scorda mai, come tutte le prime volte. Era il 24 Gennaio 1998, quando entrai in quella grande sala con la poltroncine rosse, con i miei pop corn tra le mani e la coca cola nella borsetta tracolla di Pingu. Ricordo ancora il mio stupore nel vedere quel grosso schermo davanti ai miei occhi, tutta quella gente che attendeva trepidante l’inizio del film, quel profumo intenso di pop corn che rendeva la sala accogliente, sulle pareti c’erano dei buchi, per anni mi sono chiesta a cosa servisse quel gruviera decorativo.
Accanto a me c’era la mia mamma, sorrideva e se non ricordo male portava una camicetta azzurra e un foulard arancione. Il mio papà non c’era, probabilmente rimase a casa con mio fratello che all’epoca aveva solo 2 anni.
Le luci si spengono e il film inizia. Il fischio di una nave in partenza, canzone dalle note tristi e gente che saluta da prua a poppa. Titanic. A soli 6 anni io mi innamorai perdutamente del ragazzo senza dimora, del poveraccio, dell’artista ribelle. Lui, Jack, divenne il mio sogno.
Oggi è l’anniversario dell’uscita nelle sale cinematografiche Americane di questo capolavoro, del mio film per eccellenza. Esce proprio il 19 dicembre 1997 e nella prima settimana incassa solo 28 milioni di $. Settimana dopo settimana invece, al contrario di ciò che succede di solito, il numero di spettatori nelle sale aumenta: a fine gennaio 1998 nei soli Stati Uniti il film ha già recuperato tutti i 285 milioni di $ spesi. Esso vanta infatti il record di permanenza nei cinema di quel paese, dove fu proiettato ininterrottamente fino al 25 settembre 1998, resta inoltre il numero 1 nelle classifiche degli incassi fino al 2 aprile 1998. In Italia esce il 16 gennaio 1998 e resterà nelle sale per 6 mesi[6] incassando 81 miliardi di lire. Il film è stato ridistribuito nei cinema di tutto il mondo nella primavera del 2012, in occasione del centesimo anniversario della partenza per il viaggio inaugurale del Titanic.
In quella sala cinematografica, iniziò la mia passione per Leo, andai al cinema altre 5 volte, a rivedere sempre quel film. Sognavo di incontrare Leonardo a scuola, alla lezione di danza, in piscina, disegnavo scene del film e quando uscì il VHS, mio padre me lo comprò ma dopo un mese si rovinò, dovette comprarmene un’altra.
Gli anni passavano e la mia passione per Leo rimaneva la stessa, compravo giornalini che contenevano i suoi poster, il mio diario era pieno di sue foto, le pareti della mia camera sembravano un santuario in suo onore. Non erano solo poster e giornalini. Erano qualcosa di più e, in un certo senso, nel loro piccolo, mi hanno portato dove sono ora. Mi hanno portata ad appassionarmi al cinema, a sognare il Vero Amore, ad apprezzare i piccoli gesti, a sputare come un uomo, ad illudermi che nella vita tutto può succedere. Basta volerlo!

20131220-005801.jpg

20131220-005808.jpg

20131220-005814.jpg

20131220-005819.jpg

Annunci

3 pensieri su “Io ero una Leonactioners. Happy B -Day Titanic!

  1. Non sono una grande fan di “Titanic”,ma ci sono un paio di scene che mi commuovono sempre.Però sono una grande fan di Leonardo…come lui davvero pochi nella mia vita! ❤
    Anche se,scoprire che tu nel 98 avevi 6 anni,mentre io ne avevo 16 mi ha devastata!XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...