Natale speciale.

Perché nella vita tutto attorno a noi può diventare musica.

Diventa musica la risata di un’amico, l’abbraccio di una persona che non vedevi da tempo, la cuginetta che ti chiede di giocare a Barbie e ti fa tornare bambina per un giorno, la zia che fa domande imbarazzanti sulla tua situazione sentimentale, una serata passata in compagnia di amici, un bacio sotto la pioggia, un’amicizia importante recuperata e l’ansia per gli esami universitari imminenti.
A volte la musica ci salva, ci capisce, ci consola.. ci permette di sognare, amare, volare, vivere, emozionare.
Quindi il mio augurio di Natale, anche se in ritardo (scusate!!), è quello di riuscire a trovare la più bella colonna sonora della vostra vita, come quest’anno è successo a me.

Quest’anno mi sono fatta un auto-regalo, il sorriso. Erano mesi che non riappariva così vivo e pieno sul mio viso. Sorridi, Marti. Sorridi sempre, mi sono detta. Combatti ciò che hai dentro con un sorriso o semplicemente vivi fino in fondo le emozioni che senti, non lasciarle scappare.

Questo è stato il MIO auto-regalo, che non sarebbe mai esistito senza il TUO coraggio. Grazie.

P.S. scusate l’assenza degli ultimi tempi, ho avuto un blocco dello scrittore a causa di troppa felicità. E’ così facile scrivere quando si ha una estrema confusione interiore! MI riprendo presto, lo giuro!

Annunci

3 pensieri su “Natale speciale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...