Distrattamente guardo il cielo….

20140208-011901.jpg

…. E penso che li c’è la libertà.
Guardare in alto, verso le stelle mi fa sentire libera di sognare, di sperare in un futuro migliore, mi fa desiderare una fottutissima, immensa e sfacciata felicità.
Il cielo mi evoca ricordi…
… Penso a quando in Burundi ci siamo seduti sulla strada rossa tutti insieme, sotto quel cielo stellato pazzesco, luminoso, era talmente bello che non sapevo dove guardare, era talmente bello che avrei voluto AVERTI con me sotto quella meraviglia. Avrei voluto stringermi tra le TUE braccia e iniziare a vivere la mia felicità.
… Penso al mio ritorno dal Burundi, alla mia sofferenza, alla mia nostalgia, alla SUA macchina che passava mentre io passeggiavo con Ben e cercavo di rendermi conto che le cose erano cambiate. Per un periodo di tempo ho odiato le stelle.
… Penso a quel giorno, quando dopo più di un mese, sotto un cielo stellato ti ho raccontato dell’Africa e di quanto mi sentivo male in quel periodo, mentre tu, con il sorriso sulle labbra mi dicevi che eri felice.
… Penso a quella sera in Sardegna quando non riuscivo a dormire e sono scesa in spiaggia e ti ho incontrato mentre camminavi da solo, ho spezzato la tua solitudine. Non c’è due senza te.
… Penso a quella sera in campeggio, al bivacco quando dopo aver visto le stelle abbiamo dormito tutti insieme, in pochi letti, il TUO respiro vicino al mio. Già lo sapevo… Lo speravo.
… Penso a tutte le volte che avrei voluto dirti: “Guarda che cielo, andiamo a guardarlo insieme?” Ma non ne ho avuto il coraggio.
… Penso al mio dipinto preferito, “notte stellata” di Van Gogh.
… Penso a quando vorrei vedere tutti i cieli del mondo, con te accanto… Sì, perché tutti abbiamo bisogno di un copilota.

Stasera, sotto questo cielo stellato, ho pensato a te e me. Ho pensato a noi.
Mi sono resa conto che avevo voglia di ridere. Così ho riso, anche a costo di farmi cedere pazza. Ho riso forte, un riso felice e fiero. Non triste, non rido mai quando sono triste.
Ridi quando mi sta crollando il mondo addosso perché sento in me la forza di rinascere. Ci sono persone che vivono per il mio sorriso e altre che rosicheranno quando capiranno che non sono riuscite a spegnerlo!
Fanculo.
Io rido.

Buonanotte.

P.s. Scusa Fabio Figel se non ho fatto un post senso di citazioni, come mi avevi chiesto! Però prometto che è in cantiere! Questo arriva dal cuore 🙂

Annunci

Un pensiero su “Distrattamente guardo il cielo….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...