Danza la vita.

tumblr_mzpz63LWb31s68po5o1_500

“Mi diresti per favore, che strada devo prendere per andarmene da qui?” “Dipende molto da dove vuoi andare,” disse il Gatto. “Non mi importa molto il dove,” disse Alice. “Allora non importa quale strada prendi,” disse il Gatto.

Iniziare un nuovo cammino spaventa. Ma dopo ogni passo che percorriamo ci rendiamo conto di come era pericoloso rimanere fermi.
Perché i passi portavano lontano ma alla fine tornavano sempre qui, nella realtà, nella vita di tutti i giorni. Bisogna imparare a fare tesoro di ciò che si impara lungo il cammino per farlo entrare, vivo, nella nostra quotidianità.

Per salvarti la vita devi uscire da qua, devi lasciare la vecchia strada e fare un passo più in là. La direzione nuova la devi scegliere tu. Per salvarti la vita devi rischiare di più.

Ora, non ho paura delle difficoltà, mi sventa solo l’obbligo di scegliere uno solo cammino. Implica il fatto di doverne abbandonare un altro… farò la scelta giusta? e se poi mi pento?

A volte non è importante seguire un certo cammino, quanto tornare sui propri passi, imboccare una nuova strada, capire che c’è un’altra via per arrivare in un certo posto. Non giudicare, non essere radicale. Qualunque sentiero può essere quello giusto, basta avere chiaro che è il frutto di una decisione.

Però mi sono resa conto che la cosa più importante è METTERSI IN CAMMINO, fare il primo passo. Altrimenti rischio di mettere le radioci, di pensare solo al male che ho attorno, alle delusioni che ho ricevuto, alle persone che man mano mi stanno abbandonando, quando invece davanti a me ho milioni di possibilità per essere felice.

Fai il primo passo, Marti, altrimenti rischi di passare tutta la vita a disprezzarti per ciò che avresti potuto essere ma che non sei stato.

I muri che ti vengono posti di fronte al cammino servono a vedere se tieni abbastanza a quell’oltre da superarli…
Spesso le persone camminano troppo veloci per le strade del mondo, sono troppo impegnate a scattare una foto perfetta per poter dire agli amici dei social: “dai, adesso invidiatemi!”.

Questo le porta a perdersi i particolari, l’immensità del cielo azzurro, i profumi differenti in base al quartiere in cui ci si trova, i milioni di volti che ci passano davanti agli occhi. Se solo la gente durante il cammino si fermasse ad osservare, vedrebbe quello che vedo io: I SOGNI.

Certe volte abbiamo una strada lunghissima davanti a noi e pensiamo che è troppo lunga e che non ce la faremo mai; è questo che uno pensa.

Così cominci a fare in fretta, sempre sempre più in fretta e ogni volta che alzi gli occhi ti accorgi che la fatica non è diventata minore.

Ti sforzi, ti affanni e ti prende la paura e resti senza fiato e non ce la fai più.

Non devi mai pensare a tutta la strada intera, capisci?

Devi pensare solo a un passo.

Un passo per volta, un respiro, una cosa alla volta. Così è facile! Così fai il tuo lavoro! Così c’è soddisfazione e così dovrebbe essere. Improvvisamente ti accorgi di aver fatto tutta la strada.

Perché questa è la nostra vita: continuamente rialzarsi e riprendere il cammino.

Scegli il tuo cammino e mettici il cuore…
perchè se lo fai con il cuore sei arrivato ancor prima di partire!

Ho imparato a mie spese, che puoi fidarti solo di te stesso, che devi farcela solo con le tue forze, che niente ti è dovuto, che tutti prima o poi ti lasciano e si intraprendono strade diverse, e non puoi restare lì a guardare indietro le orme, devi continuare il tuo cammino. Incontrerai nuove persone magari condividerai il cammino per poco o per moltissimo tempo, ed è giusto che tu viva quei momenti a pieni polmoni, così da non avere rimpianti.

Buon cammino ovunque tu vada.

Annunci

Un pensiero su “Danza la vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...