L’insostenibile pesantezza dell’essere Martina.

Avete presente quei giorni in cui, stranamente, non avete NESSUN impegno? Quelle domeniche in cui non avete NIENTE DI NIENTE DA FARE (tranne che studiare, dettaglio insignifincante!)?

Ecco, oggi, dopo mesi di giornate frenetiche, di impegni anche il weekend, di lavoro in comunità… oggi potevo dedicarmi completamente a me. Ok, come prima cosa ho dovuto combattere contro la voglia di piazzarmi sul divano con la copertina e guardare in loop serie tv arretrate (…e sono tante dannazione!).

Ho aperto lo scatolone dei ricordi, quello in cui archivio biglietti di ogni genere, ricordi di viaggi, lettere ecc… ecc… mi sono resa conto che la Domenica le mancanze si sentono di più, durante la settimana sono abituata a correre, ho una vita così frenetica che non ho tempo di fermarmi e pensare alle persone che sono entrate e uscite dalla mia vita.

In quello scatolone ho trovato un diario, dentro a questo diario c’erano dei racconti di vita accaduti realmente alla sottoscritta più o meno 9 anni fa. Mi sono messa a rileggere quelle pagine e mi sono resa conto di quanto via vai c’è stato nella mia vita, di quanto i rapporti siano appesi ad un filo così fragile, così facile da rompere.

Nel diario parlavo di tante persone e di alcune in particolare. Quelle a cui ho voluto davvero tanto bene sono le stesse per cui ho sofferto di più. Mi hanno fatto male, molto male, questo è innegabile. Io ho accidentalmente fatto del male a loro senza essermi MAI scusata.

E tutto è cambiato. Tu sei cambiato, voi siete cambiati…. mentre io sono rimasta sempre la stessa. ” SEI INCAPACE DI INSTAURARE RELAZIONI VERE!!” mi ripete sempre mia mamma. 

Facilmente sostituibile. Facilmente distruttibile.

È il triste destino di quelli come noi, di quelli che dovrebbero farcela ma che poi non ce la fanno, di quelli che insieme avrebbero potuto fare molto, ma che poi non hanno fatto nulla, se non perdersi. Di quelli che, alla fine, non si sa come, si salutano e si allontanano, si perdono e non si ritrovano mai più.

Tornano tutti sai? Mi sono detta.

Chi tornerà per ribadirti semplicemente che se n’è andato dalla tua vita. Chi tornerà da te per riconsumarti un po’ il cuore e poi andarsene. Chi tornerà per rubarti un ultimo sorriso o un ultima lacrima. Chi tornerà per dirti che senza di te sta meglio, per il troppo orgoglio, anche se in realtà muore dentro. Chi tornerà per dirti che ti ha amato, ma che ora non ti ama più. Chi tornerà da te per un ultimo abbraccio, perché ha capito che quel calore che emani lo emani solo tu. Chi tornerà solo per insultarti, e tu con molta tranquillità e l’indifferenza di sempre incasserai sempre senza problemi. Chi tornerà da te per chiedere perdono, per chiederti di riaprirgli di nuove le porte del tuo cuore, perché ha capito che senza di te non può andare avanti, che senza di te la vita è nuvolosa e tu allora, che farai?

PERDONERO’….

Il mio oroscopo, stamattina, Lunedì 3 Novembre dice:

ALLONTANATEVI DA CIO’ CHE E’ VECCHIO E ORIENTATEVI VERSO IL NUOVO.

Quindi perdonare non significa per forza RITORNARE.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...