Mi tuffo nelle mie incertezze sperando di schiacciarne qualcuna. 

  
Periodi ambigui colmi di ogni sorta di perplessità e privi di qualsiasi forma di certezza.

Momenti in continua sospensione nell’attesa di una svolta che rivoluzioni radicalmente la mia esistenza. 
Istanti di interminabile affanno in cui resto inesorabilmente sospesa nella monotonia della mia quotidianità. 
Attimi in totale apnea, costantemente in bilico, sprovvista della possibilità di toccare il fondo per poter poi riemergere in superficie.
In realtà temo il domani. Sì, ho paura di quello che potrà succedere solo perché non so costruire il presente e quando non si sa costruire il presente ci si illude di essere capaci di farlo domani, e rimaniamo fregati perché domani finisce sempre per diventare oggi.
Dannato qui ed ora. 

Capita, a volte, di trovarsi da soli immersi nei propri pensieri; é in quelle volte che ci si chiede a quale tipo di felicità siamo destinati o se, vagamente, siamo destinati a qualche tipo di felicitá. 
Noi lo sappiamo cosa ci manca. Lo sappiamo anche quando non lo vogliamo sapere.
… E sorrido! 

Annunci

Un pensiero su “Mi tuffo nelle mie incertezze sperando di schiacciarne qualcuna. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...