Dettagli di serendipità emotiva autunnale 

  
Esiste una serendipità emotiva, sapete cosa significa questa parola apparentemente difficile ma dal significato speciale?
È la capacità (non la fortuna, badate ben!) di fare per caso inattese e felici scoperte, mentre si sta cercando altro.
Ad esempio: sapevate che l’inventore della colla dei post-it in realtà stava cercando di inventare una colla molto forte ottenendo il risultato contrario
?
Mentre Pavlov, mentre studiava la salivazione dei cani scoprì i loro riflessi condizionati
.Il Miloxidil, un farmaco concepito e studiato per risolvere problemi di pressione del sangue troppo alta, si è rivelato un farmaco anti caduta dei capelli. 

Una vita senza ricerca non è degna d’essere vissuta” diceva Socrate. 

Ma la bellezza sta nel fatto che ciò che si cerca è perlopiù ignoto. E quando scopri qualcosa di incredibile che non avevi immaginato né calcolato sul tuo percorso, c’è quella vocina dentro che ti dice, complice, “Hai visto? Non me la sono fatta scappare”. È il sentimento comune di chi vive la propria vita con presenza, che coglie le possibilità infinite e meravigliose che ci sono offerte senza accecarsi su se stesso o su un obiettivo opaco.

Ecco, secondo me nelle emozioni esiste la stessa serendipità, che consiste nella capacità di approfittare degli imprevisti facendo di necessità virtù. 
Se comprate un biglietto della lotteria e riuscite a tornare a casa con qualche soldo in più, la fortuna ha giocato a vostro favore. Se mentre fate la fila per comprare quel biglietto incontrate la donna o l’uomo della vostra vita, quello è un momento serendipitoso e in quanto tale capace … 
Un incontro in stazione nell’attesa di un treno in ritardo; il ritrovarsi dirottati a lavorare a Pavia e non a Milano che ti permette di incontrare persone speciali; sbagliare destinatario di un messaggio e incontrare una persona interessante; ll vicino rumoroso che ti invita a festeggiare con lui quando lo vai a invitare ad abbassare la voce del suo “Tanti auguri a te” cantato a squarciagola nella casa vuota; il meccanico che ti aggiusta l’auto rotta e poi ti la cambia la vita e ti adotta…;

La serendipità passa attraverso qualcosa che non connota tutti ma che ci dovrebbe fare riflettere, passa attraverso l’azione. 

Le persone che ne sono state piacevolmente avvolte lo sono state perchè stavano FACENDO qualcosa. Non criticando, discutendo o immaginando, ma FACENDO. 

La serendipità è anche l’essere disposti, mentre si cerca qualcosa di ben determinato, a trovare altro, ad accogliere mondi, visioni e riflessioni che non ci eravamo aspettati di incontrare. 

Annunci

Un pensiero su “Dettagli di serendipità emotiva autunnale 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...